CATEGORIE

Gola periodico. Direttore artistico: Paolo Sacchetto. Direttore responsabile Dino Bridda

450,00

COD: 2852 Categoria:
Descrizione

In 4 grande, 11 cartelle di 8 pagine ciascuna in custodia illustrata. Dal Sito “Associazionevittimearmielettroniche”: Ciò che è indubitabile è che Gola era una rivista d’élite, di classe e pagata con lauti compensi pubblicitari. Ne abbiamo qui un numero, il n. 100 (?), del Giugno 1999, del costo di copertina di 100 mila lire, che portava le firme di Nanni Balestrini (amico suo del 68 e fondatore di Alfabeta), Rossana Illy Bettini (prima moglie di Illy sindaco di Trieste), Paola Bora, Dino Bridda, Manlio Brusatin (docente universitario e storico dell’arte), Omar Calabrese (critico d’arte), Alberto Capatti, Arrigo Cipriani (noto albergatore), Lucia Serlenga, Loredana Ranni, Anna Galiena (attrice, con foto osé di copertina), Alfonso M.Iacono, Fabrizio Mangoni, Carlo Montanaro (preside Accademia Venezia), Lionello Puppi (storico dell’arte), Enzo de Pra, Maurizio Fistarol, Patrizia Romagnoli, Antonello Ricci, Edoardo Sanguineti, Gianfilippo Santiloni, Luigi Lombardi Satriani, Alberto Veca, Gianmarco Chieregato, Frank Dituri, Mimmo Jodice, Carlo Mainardi, Tommaso Mangiola, Giordano Morganti, Ferdinando Scianna. In 3° pagina, un paio di uccelli uccisi in una grafica, con la dicitura LA GOLA COMINCIA DOVE LA LINGUA FINISCE. Pubblicità alternata alle grandi pagine in cartone lucido, anche della Lauda air, e di diverse aziende di gioielli e moda ed altro, del Veneto di allora. Dal Corriere della Alpi: Già da tempo, un artista ed editore feltrino è riuscito a condensare, previa piena indulgenza, peccati capitali e sensi sotto un’unica egida, prediligendo, tra tutti, il peccato di gola. Da Paolo Sacchetto è nata, quindi, la rivista Gola, splendido contenitore in cui artisti, scrittori, poeti, fotografi, cuochi, hanno celebrato la loro visione peccatrice. rilegato Buono (Good) (2852)

Informazioni aggiuntive
autore

editore

luogo-edizione

anno-edizione